La nostra organizzazione

La Divisione Vigilanza è stata istituita in autonomia organizzativa rispetto agli altri comparti della Federazione, sulla scorta di soluzioni e norme organizzative che riguardano in buona sostanza i rapporti tra la Divisione e le altre funzioni della Federazione Trentina della Cooperazione. 

La Divisione Vigilanza:

- assegna gli incarichi di revisione cooperativa e di revisione legale relativi alle cooperative aderenti alla Federazione;

- vigila sull’indipendenza dei revisori legali cui gli incarichi sono conferiti e monitora la qualità del loro lavoro;

- si rapporta con le altre unità e funzioni della Federazione, nel rispetto di specifiche misure di salvaguardia finalizzate a garantire l’indipendenza della Divisione medesima e dei revisori legali cui sono conferiti gli incarichi e con gli enti cooperativi assoggettati a revisione da parte della Federazione, nonché, di concerto con i Responsabili della Revisione e gli eventuali revisori esterni incaricati, con le autorità di vigilanza degli Enti di Interesse Pubblico soggetti a revisione.

La sua gestione, sotto il diretto coordinamento della sua Direzione, è improntata a criteri di condivisione di obiettivi, piani e metodi di lavoro, con l’attivazione di efficaci sistemi di comunicazione interna e l’istituzione di comitati operativi, in base alle opportunità individuate della Direzione stessa.

Nello specifico, l'organizzazione della Divisione Vigilanza presenta i seguenti livelli professionali: